AREA GENITORI PREVENZIONE PRODOTTI

IL FLUORO E’ TOSSICO?

22 Marzo 2019
fluoro tossico per la carie

-Si, per la carie!-

C’è fluoro e fluoro

Ogni cosa è veleno, non esiste cosa che non lo sia. Solo la dose fa sì che non divenga veleno.” (Paracelso)

Qualsiasi sostanza se assunta in quantità troppo elevata è tossica. Ce lo diceva anche il medico svizzero Paracelso oltre 500 anni fa.

Ebbene anche il fluoro, assunto con integratori (fluoro sistemico), può risultare tossico per il semplice motivo che non è possibile quantificarne l’assunzione giornaliera totale, essendo un elemento presente anche in molti cibi e bevande.

Tuttavia considera che ad oggi l’assunzione di fluoro per bocca, quindi tramite compresse o gocce, è limitata a rarissimi casi e che l’efficacia maggiore del fluoro sui denti si ha attraverso i dentifrici o i collutori (ne ho parlato qui).

Concentriamoci dunque sul fluoro cosiddetto topico: NON E’ TOSSICO e ad oggi rappresenta la formulazione d’elezione per la prevenzione della carie.

Il rischio tossicità

Se utilizziamo il dentifricio, con lo scopo per cui è stato progettato, il problema tossicità per un adulto non si pone.

Il discorso cambia se decidiamo di spremere un’intera fornitura di dentifrici al fluoro e mangiarceli come fosse panna montata, ma l’ipotesi è alquanto improbabile! Un pochino meno improbabile se hai dei bambini piccoli.

Capita piuttosto spesso che, anziché sputare il dentifricio dopo aver lavato i denti, i bimbi lo inghiottano. A volte addirittura ciucciano il dentifricio sullo spazzolino ancor prima di aver spazzolato i denti.

In questo caso tieni presente 2 cose:

1. La quantità di dentifricio da usare per un bimbo fino ai 2 anni è minima, una sbavatura tanto da sporcare le setole dello spazzolino e per un bambino dai 2 ai 6 anni è di un chicco di riso. Quindi sono quantità ridotte.

2. Per esserci rischio di tossicità bisogna ingerire 5mg per kg di peso corporeo di fluoro. In un tubetto da 90gr con 1000ppm di Fluoro ci sono in totale 90mg di fluoro.

Un bimbo di un anno che pesa 9kg dovrebbe mangiarne mezzo tubetto (di un dentifricio da adulto perché generalmente quelli da bambino sono anche più piccoli) per poter presentare qualche effetto tossico (malessere, nausea, primi sintomi da avvelenamento).

(Ho approfondito l’argomento ingestione di dentifricio al fluoro in questo articolo.)

Gold standard per la prevenzione della carie

Il fluoro, contenuto in dentifrici, collutori, gel, PREVIENE LA CARIE senza effetti tossici e quindi lo si può usare con serenità in particolar modo se si è predisposti o a rischio carie. Esistono in commercio delle alternative al fluoro come l’idrossiapatite, ma il Ministero della Salute nelle linee guida per la prevenzione della carie considera attualmente il fluoro al primo posto tra le sostanze efficaci.

Se hai domande, vuoi chiedermi qualcosa in più sull’argomento, puoi scrivermi cliccando qui
CONTATTAMI

Per rimanere aggiornato sui nuovi articoli che pubblico e ricevere contenuti aggiuntivi iscriviti alla mia newsletter
VOGLIO ISCRIVERMI

You Might Also Like